VIDEO
Cerca video
BUONO A SAPERSI 09 SETTEMBRE 2021

Covid, Brunetta frena su smart working: il motivo

Con il rientro a lavoro dopo il Covid, il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta frena sullo smart working, dicendo che lo terrà solo al 15%. Riportare i dipendenti in ufficio e farlo il prima possibile, questo l’obiettivo che ha annunciato lui stesso già ad inizio settembre e che ha confermato, recentemente, intervenendo al question time della Camera di mercoledì 8 settembre.

3.711 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...