VIDEO
Cerca video
BUONO A SAPERSI 18 APRILE 2024

Dove guardano i ladri in casa

Nascondere i soldi tra le mura di casa è tutt’altro che una buona idea. Tuttavia, se proprio non potete farne a meno evitate i posti più visitati dai ladri. Scopriamo insieme quali sono.

Dove non nascondere mai il denaro in casa

  • Armadio
    Stando alle statistiche, la prima stanza che un topo d’appartamento visita con intenzioni malevole è la camera da letto. Quasi sicuramente il ladro rovisterà fra abbigliamento e biancheria in cerca del bottino. Quindi, mai lasciare averi preziosi nell’armadio.
  • Cassetti
    Lo stesso discorso vale per i cassetti. I ladri sanno di avere ottime probabilità di trovare qualcosa di interessante fra un cassetto e l’altro. Per questo li apriranno senza indugio, dal primo all’ultimo, pur di non restare a mani vuote.
  • Sotto il materasso
    A proposito di camera da letto, si consiglia vivamente di abbandonare anche l’idea del materasso. Questo nascondiglio, assai datato, è senz’altro uno dei primi perlustrati dai ladri.
  • Quadri alle pareti
    Tante persone pensano che il retro di un quadro possa essere un posto sicuro per nascondere il denaro. Ebbene, niente di più falso: mettere soldi dietro ad una bella tela al fine di nasconderli e preservarli da mani sbagliate è un’idea pessima. Forse anche perché è stata vista e rivista in una marea di film di spionaggio.
  • Vasi da fiori
    Anche creare un doppio fondo nei vasi è uno stratagemma da scartare. Nonostante sul web ci siano vere e proprie guide pratiche per realizzare fai-da-te quello che apparentemente può apparire come un sistema ingegnoso, questa soluzione è caldamente sconsigliata. Sempre secondo le statistiche, i vasi da fiori sono gli oggetti meno sicuri a cui affidarsi per tenere liquidità celata in casa.

8 posti segreti per nascondere i soldi in casa

Ecco invece una carrellata di consigli per nascondere a prova di ladro risparmi e oggetti preziosi:

  • in un luogo protetto da sensori antifurto (l’attivarsi della sirena metterebbe senza dubbio in fuga il malintenzionato);
  • in una finta tubatura del bagno o della cucina: sarà decisamente difficile per il vostro Diabolik riconoscere un tubo fasullo da uno vero;
  • nella fessura tra due mobili o tra un mobile e il muro;
  • dietro a una finta presa della corrente;
  • all’interno di un elettrodomestico, come ad esempio un’aspirapolvere;
  • in un barattolo non trasparente riposto nel frigorifero;
  • in una scarpa;
  • sotto una piastrella o un listello di parquet, facendo attenzione che non sia sollevato visibilmente.

Un suggerimento

Un ottimo consiglio è quello di lasciare alcune banconote (di tagli piccoli) seminascoste, affinché possano essere trovate facilmente dal ladro.

Potrà sembrare assurdo, ma si tratta di un semplice modo per depistare efficacemente il topo, e per risparmiarsi il furto di beni più importanti e non in ultimo una casa sottosopra.

98.181 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...