VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 19 MARZO 2024

Chiara, il significato del nome

Il nome Chiara deriva dall’aggettivo latino “clarus”, che in latino significa chiaro, luminoso. La variante maschile Chiaro era portata dai primi santi della Chiesa cattolica, ma è quella femminile ad essere letteralmente esplosa, grazie alla devozione verso Santa Chiara di Assisi.

Quando è l’onomastico

L’onomastico viene celebrato l’11 agosto, quando la Chiesa festeggia Santa Chiara. Nata in una ricca famiglia di Assisi attorno al 1195, Chiara decise di tagliare i suoi lunghi capelli, di seguire Francesco e di fondare l’ordine delle Clarisse.

Santa Chiara, perché è patrona della televisione

Secondo la tradizione, in una notte di Natale tutto il convento fondato da Chiara si riunì nella cappella per la celebrazione della Messa. La giovane, malata, fu costretta a restare a letto. Quando tutte le religiose rincasarono, Chiara raccontò loro nel dettaglio quanto successo in Chiesa e spiegò alle consorelle che Gesù le aveva concesso la grazia di vedere proiettatein diretta” sulle pareti della cella ogni “scena” della cerimonia.

Personalità di Chiara

Colei che porta questo nome ha un carattere decisamente comunicativo, assai estroverso. Chiara ama condividere i sentimenti e le sue sensazioni con le persone che le stanno attorno. È seduttiva, grazie alla sua allegria spiccata e alla sua vivacità. Sa conquistare gli altri con eloquenza ed eleganza.

Ha una personalità gioviale, generosa, è aperta al dialogo e al confronto, anche acceso. Adora gli scambi sociali ed è di vera apertura mentale. Questo le permette senza difficoltà alcuna di integrarsi in ogni tipologia di contesto. Non c’è che dire, grazie alla sua intraprendenza riesce a cavarsela egregiamente anche nelle difficoltà.

Un pregio di Chiara degno di nota è il suo innato e grande spirito di osservazione, che le dà modo di adottare comportamenti appropriati a qualsiasi circostanza. Chiara ama stare al centro dell’attenzione ed essere ammirata, di certo non ha problemi ad esporre se stessa e le proprie idee. Saggia e ottimista, ha però un difetto: alle volte può mostrarsi eccessivamente analitica e cerebrale.

Che lavoro farà Chiara

Chiara ha una vena artistica particolare e raffinata. La sua vivida immaginazione la rende vincente in ogni mestiere legato al mondo dello spettacolo, delle arti figurative, della scrittura e del giornalismo. Favorite anche le occupazioni che hanno attinenza con la psicologia e la medicina in generale e che contemplano e privilegiano il contatto umano. Quindi, sì a insegnamento, pedagogia e turismo.

Cosa dicono le stelle

Il segno zodiacale che più si addice alla personalità di Chiara è quello del Sagittario. I colori legati al nome sono due: il verde e il rosso, quest’ultimo simboleggiante il coraggio e il potere, ed è associato spesso al calore e all’emotività.

Anche le pietre portafortuna del nome sono due: lo smeraldo e il quarzo, che riflette relax e concentrazione e stimola la motivazione nel lavoro e i processi decisionali. L’animale totem è il gatto. Il numero fortunato? È il 3, generalmente associato alla perfezione e stimolante la capacità di comunicazione e di espressione.

9.290 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...