VIDEO
Cerca video
CONSIGLI 05 OTTOBRE 2021

I primi spaghetti all'alga: biologici e a impatto zero

Arrivano dalla Puglia, biologici e ad impatto zero, i primissimi spaghetti all’alga spirulina. Scopriamoli insieme.

Tutto merito dell’accordo fra Andriani, azienda pugliese specializzata in pasta gluten free, e ApuliaKundi, start-up sempre pugliese già produttrice dell’alga. Come noto, la spirulina, grazie all’alto contenuto di proteine vegetali e sali minerali, è un superfood, al punto che persino la Fao la considera un alimento del futuro.

Oggi, Andriani e ApuliaKundi vogliono proporre al mercato un prodotto italiano che non solo fa bene alla salute ma che rispetta anche la sostenibilità ambientale. L’iter che porterà alla produzione dei loro spaghetti sarà rispettoso dell’ambiente, consentendo di catturare CO2, restituire ossigeno nell’aria e risparmiare acqua; per la coltivazione di spirulina verrà, infatti, riutilizzata l’acqua del processo produttivo della pasta.

La spirulina raccolta verrà pressata ed essiccata a freddo, permettendo di mantenere i suoi preziosi nutrienti. La pasta sarà poi realizzata con l’utilizzo di farina di riso integrale gluten free, adatta quindi anche ai soggetti celiaci. Insomma, non ci resta che attendere l’arrivo di questi super spaghetti sulle nostre tavole.

12.672 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...