VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 12 APRILE 2024

Alberto, il significato del nome

Alberto è un nome maschile di origini germaniche, molto popolare in tutta Europa e nel nostro Paese fino a qualche decennio fa, ma attualmente in declino, soprattutto nella classifica delle preferenze italiane.

Con ogni probabilità, è un derivato del più altisonante Adalberto, nome composto da “adal”, che significa “nobile” e “berhat”, normalmente traducibile in “brillante” o “illustre”.

Secondo alcuni studiosi, la radice del primo termine potrebbe essere collegata anche all’antica parola “ala” che, grazie al suo significato di “tutto”, renderebbe Adalberto una sorta di superlativo, sinonimo di illustrissimo o famosissimo.

La grande popolarità del nome nel XIX secolo si deve soprattutto al principe Alberto di Sassonia, sul trono fino al 1861, profondamente amato dalla Regina Vittoria.

Quando è l’Onomastico

Per celebrare coloro che si chiamano così, c’è davvero l’imbarazzo della scelta, vista la grande quantità di Santi che portano questo nome. La data scelta dalla maggior parte degli Alberto per l’onomastico è il 15 novembre, in ricordo del Dottore della Chiesa Sant’Alberto Magno di Colonia.

C’è la possibilità di festeggiare anche a Natale, perchè il 25 dicembre il calendario ricorda sant’Alberto Chmielowski, religioso e fondatore delle congregazioni dei Fratelli del Terz’Ordine di San Francesco Servi dei Poveri e delle Suore Albertine.

Personalità di Alberto

Partendo dal suo significato etimologico, ogni Alberto è naturalmente brillante e determinato nel perseguire gli obiettivi prefissati. Nessuno ostacolo è troppo grande da scavalcare e nessun nemico troppo difficile da sconfiggere, quando si tratta di arrivare alla meta, ma non a scapito degli altri. Chi porta questo nome, infatti, è leale e sincero per natura, oltre che generoso nell’aiutare chi ne ha bisogno.

Tendenzialmente stanziale, non ama molto viaggiare o lanciarsi in grandi avventure e predilige la sicurezza ed il calore degli ambienti a lui familiari. Il suo lato oscuro è rappresentato da un’aura severa e spesso autoritaria, che emerge quando teme di perdere il controllo della situazione, unita ad un estremo bisogno di sentirsi sempre amato e costantemente coccolato dai suoi affetti più cari.

Dato il suo alto senso di giustizia e fedeltà, il torto più grande che gli si può fare è voltargli le spalle: chi lo tradisce, non sarà perdonato facilmente.

Che lavoro farà Alberto

Chi si chiama Alberto potrebbe trovare successo ed affermazione in campo scientifico e divulgativo, settore in cui può mettere a frutto la sua innegabile intelligenza analitica. Ottime prospettive anche nel mondo dello spettacolo.

Cosa dicono le stelle

Il segno zodiacale che meglio si adatta al nome Alberto è la Bilancia, sinonimo di eleganza, equilibrio ed attaccamento agli affetti. Il colore più adatto è il blu, simbolo di calma e benessere interiori.

Le pietre portafortuna sono lo zaffiro e l’ambra, mentre il metallo è l’oro. Il numero che fa da talismano ad Alberto è il 4, che spinge a sfruttare al meglio i propri talenti. L’animale totem è il leone.

5.756 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...