VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 07 APRILE 2023

Il trucco per asciugare i vestiti velocemente: come funziona

L’asciugatrice è un alleato indispensabile in casa in tutte le stagioni, soprattutto per chi vive in zone particolarmente umide e poco soleggiate, o semplicemente non ha spazi esterni in cui stendere i panni o ha una famiglia numerosa. Ma come è possibile evitare salassi in bolletta con questo grosso elettrodomestico? Un consiglio potrebbe essere quello di usare un asciugamano asciutto durante il ciclo di asciugatura. Prima di vedere questo life hack che potrebbe cambiare le tue abitudini domestiche, vediamo quanto consuma un’asciugatrice e come risparmiare.

Quanto consuma un’asciugatrice: le stime

Dire in due parole quanto consuma un’asciugatrice è difficile. Tanto dipende infatti dalla tecnologia di asciugatura, dalla classe energetica, dalla capienza e dal modello. Si può affermare però che sia necessari tra 1,5 kWh a 5 kWh per ciclo, e dunque dai 125 kWh ai 500 kWh l’anno. Considerando un prezzo dell’energia di 0,35 euro, l’asciugatrice pesa sulla bolletta per cifre che vanno da poco più di 40 euro a ben 175 euro. Ci sono alcuni trucchi per risparmiare e abbattere questi costi. Oltre al life hack dell’asciugamano asciutto, bisogna però rispettare alcune regole di buonsenso quando si usa questo elettrodomestico.

I 5 consigli per risparmiare in bolletta

Di seguito 5 consigli per risparmiare con l’asciugatrice.

  • Non usarla. Sembra assurdo, ma il miglior modo per risparmiare con l’asciugatrice è quello di non accenderla. La luce del sole è gratis, sarebbe meglio sfruttarla quando possibile. Qua i 5 trucchi per stendere dentro casa e risparmiare.
  • Tieni sempre i filtri puliti. L’ideale sarebbe pulirli dopo ogni ciclo, o almeno una volta a settimana. Oltre a rendere l’asciugatrice più efficiente, rendi la casa più sicura, visto che la lanugine, intasando l’apparecchio, potrebbe causare un incendio!
  • Lava i panni utilizzando un alto numero di giri di centrifuga, quando è possibile. In questo modo li estrarrai meno bagnati dalla lavatrice, e il ciclo di asciugatura durerà meno.
  • Apri le finestre. Questo consiglio è utile se hai un’asciugatrice a ventilazione, che non deve essere mai alimentata con aria umida, che rende il ciclo più lungo.
  • Scegli una macchina eco-friendly e ad alta efficienza energetica.

Il trucco dell’asciugamano nell’asciugatrice

Una volta ricapitolati i consigli base per risparmiare con l’asciugatrice, c’è un ultimo trucco che vale la pena citare. Come già anticipato, usare un asciugamano può aiutare a velocizzare il ciclo. Basta prendere un telo asciutto e pulito e inserirlo nell’asciugatrice insieme ai panni bagnati. Assorbendo l’acqua e l’umidità in eccesso, distribuendola uniformemente, farebbe ridurre fino al 30% i tempi di asciugatura. E quindi il costo della bolletta.

24.482 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...