VIDEO
Cerca video
FAI DA TE 23 MAGGIO 2024

Come riutilizzare i rotoli della carta igienica

I tubetti di cartone su cui è avvolta la carta igienica possono rivelarsi una risorsa molto utile per tutti i creativi. Ecco qualche idea per riutilizzarli, invece di gettarli nel bidone della carta.

Scatole regalo o portaoggetti

L’occorrente per questo progetto, oltre ai tubetti, comprende della carta colorata, un cordoncino decorativo, dello spago o della rafia, e della colla.

Per prima cosa, appiattire leggermente il cartoncino del rotolo in prossimità di entrambe le aperture e poi ripiegare le estremità verso l’interno, in modo che il tubo si chiuda ai lati, formando due spazi concavi.

Dopo aver spalmato della colla tutto intorno, avvolgere il cartoncino con una striscia di carta colorata di altezza inferiore a quella della scatola ottenuta, facendola aderire bene.

Riaprire poi una delle estremità ed inserire una sorpresa o gli oggetti da conservare e poi richiudere, premendo verso l’interno.

Se si tratta di un regalo, completare l’opera legando il tubetto in senso longitudinale con il cordoncino, lo spago o la rafia, annodandoli in un bel fiocco.

Mangiatoia per uccellini

Gli amanti dell’ecologia possono riutilizzare i tubi di cartone per creare delle simpatiche mangiatoie per piccoli pennuti.

Per questo progetto servono una perforatrice per la carta, una manciata di mangime per uccelli, un pennello, una bacchetta di legno come quelle che si usano per mangiare il sushi, un cordoncino e del burro di arachidi.

Ricavare quattro buchi vicino alle aperture del cartoncino, due in alto e due in basso, usando la perforatrice. Applicare il burro di arachidi con un pennello su tutta la superficie esterna del tubetto e poi rotolarlo nel mangime, fino a ricoprirlo completamente.

Dopo aver lasciato asciugare, inserire un cordoncino nei due fori superiori ed annodarlo, ad esempio, al ramo di un albero.

Inserire, invece, la bacchetta nei fori inferiori lasciandola sporgere lateralmente: fungerà da posatoio per gli uccellini che verranno molto volentieri a nutrirsi nel nostro giardino o sul nostro terrazzo.

Tutto in ordine nei cassetti

Spesso non è facile tenere in ordine i cassetti del mobile del bagno e del comodino, ma i tubetti di cartone possono venirci in aiuto anche al naturale, senza doverli decorare per forza con vernice o carta colorata.

Basterà tenerne da parte un po’ e poi inserirli in verticale, uno vicino all’altro, nel cassetto della biancheria, ad esempio: ognuno di essi potrà contenere coppie di calzini, slip, collant o cravatte opportunamente arrotolati, sfruttando in maniera ottimale tutto lo spazio a disposizione.

Lo stesso vale per i giocattoli più piccoli dei bambini da tenere nel comodino, come le macchinine, le sorprese degli ovetti di cioccolato o i mattoncini delle costruzioni.

Elastici e mollette per capelli, invece, saranno perfettamente in ordine e a portata di mano se infilati su un tubetto di cartone.

33.637 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...