VIDEO
Cerca video
BUONO A SAPERSI 19 GIUGNO 2024

Furti in casa: la verità sul significato dei simboli sui muri

La paura dei furti in casa è una delle principali preoccupazioni per molti di noi.

Un curioso fenomeno che ha destato particolare attenzione riguarda alcuni misteriosi simboli, che comparirebbero sui muri esterni delle abitazioni per segnalare le case da derubare.

Segni che verrebbero utilizzati dai malintenzionati per comunicare fra loro informazioni sulle abitazioni da svaligiare. Ma cosa c’è di vero a riguardo?

I simboli e il loro significato

Accordando con la “teoria dei segni”, questi simboli varierebbero da semplici linee e cerchi a rappresentazioni più complesse, ognuna con un significato specifico: dalla facilità di accesso, alla presenza di sistemi di sicurezza all’indicazione del potenziale bottino. Ecco i principali.

  • Croce: la casa è già stata derubata o che non c’è nulla di valore al suo interno.
  • Cerchio: trattasi di una casa facile da derubare.
  • Cerchio con una linea dentro: in casa vive una donna sola.
  • X: evidenza un obiettivo buono, un’abitazione in cui c’è qualcosa di valore.
  • Freccia: segnala la direzione per una via di fuga rapida.
  • Triangolo: nella casa ci sono dei cani.
  • Linea ondulata: l’abitazione è ben protetta o sorvegliata.
  • Simbolo di un occhio: la casa è sotto osservazione.
  • Quadrato con un puntino dentro: la casa è solitamente vuota durante il giorno.
  • Lettera “M”: meglio tornare di mattina.
  • Lettera “N”: suggerisce di tornare di notte.

Tutta la verità

La lista dei presunti segni circola da decenni ma non è il caso di allarmarsi. Ebbene sì, trattasi solamente di una leggenda metropolitana.

Non vi è alcuna prova che tali simboli siano effettivamente utilizzati per lo scopo attribuito loro.

Al contrario, il loro significato appare decisamente contraddittorio: il fatto che la teoria sia in circolazione ormai da decenni – e che sia conosciuta tanto dalle presunte vittime quanto dai malfattori – lascia dedurre che molto difficilmente un ladro potrà decidere di ricorrervi.

Prevenzione e contromisure

Leggende metropolitane a parte, in fatto di ladri per difendersi la consapevolezza è il primo passo. Ovviamente, se notate simboli sospetti sui muri o nei pressi della vostra abitazione segnalateli alle autorità locali.

In ogni caso, premunitevi di sistemi di sicurezza avanzati, quali ad esempio telecamere di sorveglianza, allarmi e illuminazione esterna.

Così facendo scoraggerete i malintenzionati. Altrettanto cruciale è poi la collaborazione tra vicini di casa: creare una rete di sorveglianza di quartiere può aiutare a monitorare attività sospette e a intervenire rapidamente in caso di necessità.

5.608 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...