VIDEO
Cerca video
CONSIGLI 08 APRILE 2024

Il metodo 6/10 per pulire casa velocemente e bene: provalo anche tu

Pulire casa è una delle attività più odiate dalla maggior parte delle persone e che si tende sempre a posticipare. Per chi non riesce a introdurre nel proprio stile di vita una routine per mantenere splendente la propria abitazione, c’è un metodo che si sta diffondendo sui social e promette di fare miracoli. Si tratta del 6/10, una tecnica descritta come semplice e diretta. La chiave sarebbe tutta nell’avere una scaletta da seguire delle attività da fare e delle priorità. Senza un’organizzazione, infatti, i lavori domestici possono sembrare davvero scoraggianti. Altro consiglio, se si ha poco tempo o non si hanno energie, meglio fare solo ciò che è più necessario per mantenere la casa bella e ingienizzata in modo efficiente.

Come funziona il metodo 6/10 per organizzare le pulizie

I trucchi per pulire del metodo 6/10 consistono in un elenco di sei attività giornaliere e 10 settimanali. Sono incluse anche attività mensili e trimestrali. Le azioni quotidiane sono: fare il letto, lavare i piatti, pulire il lavello e i ripiani della cucina, passare l’aspirapolvere fare una lavatrice.

Le cose da fare durante la settimana sono invece: pulire il frigorifero, pulire il microonde, mettere in ordine la dispensa, lavare il pavimento, pulire i bagni, pulire gli scarichi, spolverare i mobili, lavare le lenzuola, mettere in ordine l’auto e pulire le ciotole degli animali domestici.

Mensilmente si deve pulire la doccia, fare una pulizia approfondita degli elettrodomestici e del garage e passare l’aspirapolvere nella macchina. Ogni tre mesi si dovrebbe poi spolverare le porte e gli infissi, pulire luci e ventilatori, cambiare i filtro dell’aria e fare il cambio di stagione dell’armadio.

Un esempio di lista 6/10 su base giornaliera e settimanale

La lista 6/10 è una specie di tecnica del mapping delle cose da fare in casa. Un esempio su base giornaliera e settimanale è fare le sei attività elencate sopra con uno schema abbastanza fisso, per esempio rifare i letti appena svegli, pulire i piatti, il lavandino e i ripiani della cucina appena finito di mangiare. Invece lasciare alla sera gli ultimi due compiti: l’aspirapolvere e la lavatrice. Utile avere un giorno fisso tutti i mesi anche per svolgere i diversi compiti mensili così da avere uno schema chiaro, preciso e semplicissimo da seguire. Questo renderà molto più facile e veloce fare le pulizie di casa e mantenere l’ambiente fresco e igienizzato non sarà più un stress. Tornare a casa e trovare il letto già fatto o svegliarsi con il pavimento senza polvere e residui di terra permetterà di essere più rilassati e felici, per questo vanno fatti quotidianamente. Anche la regola di una lavatrice al giorno è d’aiuto perché così non ci si sovraccaricherà di lavare tutti i panni in una stessa giornata e si avrà sempre a disposizione qualcosa di pulito, oltre ad avere la percezione di perdere meno tempo. Per quanto riguarda le attività settimanali e mensili, se ci si organizza e si spalmano nell’arco dei sette giorni o del mese, tutto risulterà più rapido e meno faticoso a beneficio del proprio benessere psico fisico e dell’ambiente in cui si vive.

41.546 visualizzazioni
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...