VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 28 FEBBRAIO 2024

Ufo in Italia, avvistamenti in aumento: cosa sta succedendo

Dalla Campania alla Sicilia sono sempre di più le immagini e i filmati che vengono diffusi da persone che ritengono di aver visto degli Ufo. Le località coinvolte di recente sono Marano, Mondragone e Pomigliano d’Arco. A Matera resta in dubbio invece l’avvistamento di uno sciame di oggetti bianchi. Intanto sono già stati organizzati dei convegni nel mese di aprile per parlare dei fenomeni che stanno accadendo in Italia. A dare notizia dell’ondata di avvistamenti è stato il CUFOM, il Centro Ufologico Mediterraneo, ma cosa si sa davvero sugli alieni e si hanno prove della presenza di extraterrestri?

Ufo in Campania: nuovi avvistamenti a Mondragone

Secondo il Cufom, Mondragone si conferma un vero e proprio hot spot degli ufo. Tra gli ultimi casi, è stato pubblicato un filmato di oggetti misteriosi volanti non identificati nel cielo della città campana. L’avvistamento risale al 7 giugno 2023 tra l’una di mattina e le 4.30. I presunti mezzi extraterrestri sarebbero stati 3 o 5 e si sarebbero trovato a un’altezza stimata era tra i 500 e i 1.000 metri, di colore bianco-grigiastro.

Sempre in Campania, un altro caso è stato segnalato a Marano di Napoli il 27 novembre 2022. Nel video ripreso da un cittadino, si vedono due strane scie che si spostano con rapidi movimenti a zig zag. I due oggetti sembrano di grandezza simile, ma uno più luminoso dell’altro.

Gli altri avvistamenti di Ufo nel resto dell’Italia

Oltre alla Campania, oggetti che volavano in cielo e non ancora identificati sono stati immortalati in varie parti d’Italia. Un caso particolare è quello dell’aereo in volo da Bucarest a Roma il 28 marzo del 2023. Una passeggera ha immortalato dal finestrino una forma allungata e schiacciata, completamente liscia, simile a un missile, che secondo il Cufom potrebbe essere stato un ufo tic tac.

Il 16 giugno 2023 invece alle 21:57 all’altezza di Pomigliano d’Arco un automobilista ha notato uno strano oggetto composto da 4 anelli intorno a una base fermo in aria. Il possibile ufo sarebbe rimasto fermo a un’altezza tra i 1.500 e i 2.000 metri. Poi ad Agrigento, un sub, sulla spiaggia di porto Empedocle, ha ripreso in video, involontariamente, un oggetto sferico scuro sferoidale alle sue spalle.

Altri due casi recenti sono stati a Messina e a Calvi. Nella città siciliana due increduli testimoni, hanno visto uscire dall’acqua un ufo, con la forma di un’enorme pinna, che dopo essersi avvicinato alla statua della madonnina ivi presente, si è rituffato in acqua smaterializzandosi. Nel Beneventano, sono state riprese in video due enormi sfere bianche che hanno stazionato per diversi minuti nel cielo, salvo poi dileguarsi all’orizzonte.

Gli Ufo non sono alieni: la rivelazione della NASA

Ma gli Ufo sono davvero degli alieni? Lo studio di un team di scienziati della Nasa mette in dubbio che gli oggetti non identificati possano essere extraterrestre. L’agenzia spaziale americana ritiene che non ci siano prove di un’origine al di fuori della Terra e ha svelato la verità sugli Ufo – meglio noti come Uap.

La Nasa ha commissionato l’analisi a un gruppo di esperti nel 2022 per fornire all’agenzia e ad altri dipartimenti del governo americano indicazioni su come raccogliere e analizzare nel modo migliore i dati raccolti. L’obiettivo era sempre quello di dare un senso agli avvistamenti e, se possibile, una traccia aliena.

L’amministratore dell’agenzia spaziale americana, Bill Nelson, ha però spiegato che la ricerca “non ha trovato prove che gli oggetti volanti identificati abbiano un’origine extraterrestre ma noi non sappiamo che cosa siano”. In pratica non si ha la certezza che gli Ufo siano alieni perché non si è ancora riusciti a capire quale sia la provenienza degli oggetti finora avvistati ma non identificati.

61.216 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...