VIDEO
Cerca video
INTRATTENIMENTO 07 FEBBRAIO 2024

Giorgia torna a Sanremo, tutte le curiosità sulla cantante: cognome, marito, figlio, canzoni preferite

Giorgia è una delle più apprezzate voci italiane, grazie alle sue doti vocali si è fatta conoscere anche all’estero nei Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Canada, Usa e America Latina. Ha partecipato ben cinque volte al Festival di Sanremo dove, nel 1995 con “Come saprei”, è stata la prima cantante nella storia della kermesse canora a conquistare quattro premi: primo posto tra i Big, Premio della Critica, Premio Autori e Premio Radio e TV. A Sanremo 2024 torna all’Ariston in una veste nuova, come co-conduttrice del direttore artistico Amadeus durante la seconda puntata. Ma conoscete tutte le curiosità della più grande voce nostrana?

Chi è Giorgia Todrani: la biografia della talentosa cantante

Giorgia Todrani è nata a Roma il 26 aprile 1971 da Elsa Giordano e dal cantante Giulio Todrani che scelse il nome della bambina in tributo a “Georgia on My Mind” di Ray Charles. La formazione musicale dell’artista è quindi iniziata prestissimo: la prima registrazione risale al 1979 con un 45 giri pubblicato dalla stessa etichetta per cui lavorava anche il padre.

Si è formata con il tenore lirico Luigi Rumbo, ma la carriera ufficiale è iniziata nel 1993 quando presentò a Sanremo Giovani il brano “Nasceremo” ottenendo l’accesso all’edizione 1994 tra le Nuove Proposte. In quell’occasione ha cantato quella che è diventata una delle canzoni più note di Giorgia, “E poi”.

L’anno successivo è tornata al Teatro Ariston tra i Big, vincendo con “Come saprei”. Nel 1996, sempre a Sanremo, ha presentato “Strano il mio destino” che si è classificata terza. Il disco omonimo, registrato quasi tutto dal vivo, ha fatto il suo debutto alla numero 2 della classifica italiana e ha venduto oltre 400.000 copie.

Giorgia si è fatta conoscere grazie a interi album frutto di collaborazioni eccellenti, come “Mangio troppa cioccolata” alla cui realizzazione ha partecipato Pino Daniele e che è stato pubblicato in diversi Paesi europei ottenendo infine una candidatura al Premio italiano della musica come “Miglior album dell’anno” nel 1998.

Degno di nota è anche il disco “Girasole” che è rimasto in classifica oltre un anno, vendendo più di 300.000 copie. Con “Ladra di vento” è arrivata la svolta RnB, mentre nel 2005 la cantante ha regalato ai fan un concerto a Milano in cui ha interpretato i suoi brani più famosi in chiave acustica.

Successivamente ha pubblicato un MTV Unplugged, primo disco della serie di un artista italiano. Seguono altri dischi di successo come “Stonata”, “Dietro le apparenze”, “Oronero”. Nel frattempo ha conquistato il secondo posto a Sanremo 2001 con “Di sole e d’azzurro”, scritta da Zucchero, e all’Ariston è stata in gara anche nel 2022 con “Parole dette male” piazzandosi in sesta posizione.

Quante ottave ha la voce di Giorgia: una vera potenza blues

Il successo di Giorgia è in gran parte dovuto alla sua voce potente e dolce e alla capacità della cantante di passare da un registro all’altro senza nessuna interruzione.

Raggiunge senza difficoltà anche il registro inferiore, mantenendo la qualità della risonanza vocale grazie alla sua ottima tecnica vocale. Giorgia possiede un range vocale di oltre 3 ottave, 4 ottave se consideriamo anche i registri non pieni, che le permette di spaziare tra generi diversi, dal soul al pop, rythm and blues e dance.

La storia con Alex Baroni e il dolore per la morte dell’ex fidanzato

Riguardo alla vita privata, Giorgia ha avuto una relazione con il cantante Alex Baroni dal 1997 al 2001. L’artista è poi morto nel 2002 a causa di un incidente stradale e la cantante non perde occasione per ricordarlo. Durante l’anniversario del compleanno o della morte di Baroni, spesso Giorgia dedica all’ex post sui social molto toccanti.

Molti continuano ad associare i due cantanti anche se quando c’è stato l’incidente si erano già lasciati. Nel 2019, in un’intervista a Verissimo, Giorgia ha rivelato che Alex Baroni aveva da poco intrapreso una nuova relazione, tenendo però segreta l’identità dell’ultima compagna del cantante.

Al grande amore della sua vita Giorgia ha dedicato alcune delle sue più belle ballate. La più importante, “Marzo“, è stata a lungo un brano proibito per la grande cantante, perché troppo carico di emozioni. Per un decennio ha evitato di inserirla in scaletta e ancora oggi la canta raramente dal vivo.

Chi è il marito Emanuel Lo, coreografo e ballerino di Amici

Durante la tournée per il disco “Ladra di Vento” nel 2003 ha conosciuto Emanuel Lo (nome d’arte di Emanuel Lo Iacono) che faceva parte del corpo di ballo. Tra i due è iniziata una frequentazione tra alti e bassi forse anche dovuta ai dubbi di Giorgia riguardo la differenza d’età: Emanuel è infatti più giovane di lei di 8 anni.

Dopo essersi lasciati per un anno, la coppia si è ritrovata nel 2007 e nel 2010 è nato il figlio Samuel Lo Iacono. Ormai legati da oltre 20 anni, Giorgia ed Emanuel Lo sono una delle coppie più solide dello star system italiano. Lui oggi è un noto coreografo e insegnante nel talent show Amici.

Come si chiama e quanti anni ha il figlio di Giorgia Todrani

Come detto, il figlio di Giorgia ed Emanuel Lo si chiama Samuel ed è nato il 18 febbraio 2010. In un’intervista il coreografo ha rivelato che è stato un bambino fortemente voluto dalla coppia.

“Un bambino interattivo, bello ma che per i primi due anni e mezzo non ha mai dormito”, ha confessato Emanuel. “A due anni ci parlavo già come ci parlo adesso. Non ha mai dormito dai nonni, abbiamo diviso i compiti per portarcelo sempre dietro. I primi anni eravamo distrutti per il sonno, ma ne valeva la pena: bastava guardarlo e ti restituiva quell’amore che ti rendeva forte e ti dava la forza anche di non dormire”.

31.447 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...