VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 26 FEBBRAIO 2024

Il significato del nome Antonio

Di origine etrusca, Antonio è uno dei nomi maschili più tradizionali e diffusi nel nostro Paese.

Origini ed etimologia

Il nome ha una derivazione gentilizia: rimanda al latino “Antonius” portato dalla gens Antonia (che a sua volta arriva dalla civiltà etrusca).

Cosa significa Antonio

Il significato del nome è ancora incerto: secondo alcune fonti vuol dire “colui che precede” oppure “colui che affronta il nemico”; altre invece lo accostano al termine greco ánthos, che significa “fiore”.

Quando è l’onomastico Antonio può essere festeggiato in due date importanti: il 13 giugno (in onore di sant’Antonio di Padova, religioso francescano invocato contro la sterilità) e il 17 gennaio (in memoria di sant’Antonio abate, eremita che visse ben 106 anni 88 dei quali nel deserto egiziano).

Sant’Antonio abate e il maiale

A Sant’Antonio abate sono legate tante leggende. Si racconta che, mentre era in viaggio per mare, una scrofa lasciò ai suoi piedi un maialino gravemente malato. Il santo lo guarì con la preghiera e da lì in poi non se ne separò mai.

Il religioso è spesso raffigurato col maiale e con alcune fiamme. Tutto merito di un’altra leggenda, secondo la quale Sant’Antonio scese all’inferno per affrontare Satana e per salvare alcune anime. Per distrarre il diavolo gli mandò incontro il fidato animale, con una campana legata al collo. Grazie all’amico quattrozampe riuscì a rubare il fuoco infernale e a regalarlo agli uomini sulla Terra

C’è poi una terza leggenda, legata alla notte del 17 gennaio: si dice che in quella notte, quando il Santo era in vita, gli animali avevano la capacità di parlare.

Personalità di Antonio

Chi porta questo nome è vitale e sempre pieno di energia. Antonio è costantemente in cerca di qualcosa da fare, di conquiste e sfide nuove. Dotato di grande tenacia e perspicacia, è estremamente ambizioso: se si fissa un obiettivo c’è da esser certi che farà di tutto per ottenerlo. È intelligente, affascinante e con vere capacità di leadership.

È amante dello sport, specialmente in compagnia ed è dotato di una innata curiosità e di una fame di sapere. È discreto, sincero e ha profondo rispetto per la parola data e per i segreti che gli vengono confidati. Ispira fiducia e chi lo ha accanto può dirsi fortunato. È affidabile e non esita ad aiutare le persone che si trovano in momenti di difficoltà. A volte Antonio può apparire timido, in realtà ha un’indole simpatica e da compagnone.

Che professione farà Antonio

riuscirà soprattutto nei mestieri legate al mondo della comunicazione, dell’estetica, dell’arte e del sociale. Cosa dicono le stelle Il segno zodiacale associato ad Antonio è quello dello Scorpione, passionale, testardo e leader per natura. Il colore associato al nome è il giallo, simbolo di ottimismo, felicità e gioia di vivere. Le pietre portafortuna sono due: il topazio (simboleggiante la saggezza e la generosità) e il rubino. Il numero fortunato è il 6, che rappresenta l’armonia e la completezza raggiunte. Il metallo correlato è il ferro. L’animale totem è l’aquila.

2.132 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...