VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 09 APRILE 2024

Gabriele, il significato del nome

Gabriele è un nome di origine biblica: così si chiama l’Arcangelo che annunciò a Maria vergine la nascita di Gesù. Gabriele deriva dall’ebraico Gavri’el, composto da gebher (“uomo”, a sua volta derivante da gabar, “essere forte”) ed El (“Dio”).

Il nome può quindi significare “uomo di Dio” oppure “forza di Dio”.

Quando è l’onomastico

L’onomastico ricorre il 29 settembre, quando la Chiesa Cattolica celebra gli arcangeli Gabriele, Raffaele e Michele. San Gabriele è l’angelo protettore delle comunicazioni (cinema, radio e televisione), dei postini, degli ambasciatori, dei corrieri e dei giornalai.

Alcuni cristiani nel Sud America lo considerano patrono degli scrittori. Altre date per festeggiare Gabriele sono:

  • 27 febbraio, San Gabriele dell’Addolorata, religioso della Congregazione della Passione di Gesù Cristo e patrono dell’Abruzzo;
  • 17 marzo, San Gabriel Lalemant, gesuita e martire in Canada;
  • 20 aprile, San Gabriele il Bambino, martire presso Białystok;
  • 14 settembre, San Gabriele Taurino Dufresse, vescovo e martire in Cina;
  • 9 novembre, Beato Gabriele Ferretti, francescano;
  • 13 dicembre e 30 agosto, San Gabriele, patriarca di Serbia e martire.

Personalità di Gabriele

Chi porta questo nome ha una natura generosa. Gabriele non esita ad offrire aiuto a chi ne ha bisogno, e lo fa sempre senza aspettarsi niente in cambio. È un uomo onesto, affidabile, per bene. È un grande sognatore ad occhi aperti, dotato però di una vera determinazione.

Questo gli permette di raggiungere comunque e sempre i suoi obiettivi. L’ambizione è la sua croce e delizia, Gabriele non esita a prefissarsi traguardi difficili da conquistare. Non si arrende di certo con facilità. È determinato, ama portare a termine ciò ha iniziato e lanciare il cuore oltre l’ostacolo.

Gabriele sa godere dei piaceri che la vita gli offre. Adora viaggiare e prendersi cura delle persone che ama. Ha un senso della famiglia fortissimo. Non esita a sacrificarsi per garantire benessere a chi porta nel cuore.

In amore è fedele, leale, per lui esiste il “e vissero per sempre felici e contenti”. Anche in amicizia è così: chi lo incontra è fortunato e può contare in ogni momento di un abbraccio sincero.

Che lavoro farà Gabriele

Gabriele si realizzerà senza problemi nelle professioni che mettono in gioco scrittura e voce. Quindi, sì ai mestieri legati al mondo audiovisivo. Sì anche al campo legale, del commercio, dell’immobiliare, della cucina e del turismo.

Cosa dicono le stelle

I segni zodiacali che più si addicono a Gabriele sono tre: Sagittario, Gemelli e Leone, noti per il profondo senso della famiglia e dell’amicizia.

Il numero fortunato associato al nome è il 9, legato alla capacità di esprimere amore. Il colore correlato è il blu, che rimanda all’apertura mentale, al carattere socievole, alla saggezza, alla serenità e al sogno.

La pietra preziosa amuleto è lo zaffiro, che simboleggia l’intelligenza. Il metallo è il rame e l’animale totem il cavallo.

Aforisma di Gabriele

“Memento audere semper” (Gabriele D’Annunzio). Questa locuzione in lingua latina fu coniata dallo scrittore e significa “ricordati di osare sempre”.

13.657 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...